21 febbraio 2018 Recensione di Matteo Tamborrino per Krapp’s Last Post

DESAPARECIDOS#43, L’ACCIÓN GLOBAL FA TAPPA A TORINO. INTERVISTA A INSTABILI VAGANTI
Quisieron enterrarnos pero no sabían que éramos semilla” (“Desaparecidos#43 – Acción Global por Ayotzinapa”) «Una drammaturgia originale, bilingue, fatta non solo di parole ma anche di azioni fisiche, suoni, canti, immagini che mettono insieme più voci, quelle voci che ancora adesso si uniscono al grido “Todos somos Ayotzinapa!”. Un grido che continua ad animare le […] … Leggi tutto "Recensione di Matteo Tamborrino per Krapp’s Last Post"

20 febbraio 2018 Recensione in catalano di Miquel Gascon per Voltar i Voltar

DESAPARECIDOS#43
Un canvi de plans d’últim moment, ens va permetre diumenge anar fins a La Vilella per veure aquest espectacle de la companyia italiana Instabili Vaganti, que ha ofert quatre representacions en aquesta sala. DESAPARECIDOS #43 vol donar veu al dramàtic esdeveniment sobre els 43 estudiants de Ayotzinapa desapareguts en Iguala, a Mèxic el 26 de […] … Leggi tutto "Recensione in catalano di Miquel Gascon per Voltar i Voltar"

19 febbraio 2018 Recensione in catalano di Oriol Osan per Nuvol

Quisieron enterrarnos pero no sabían que éramos semillas
El rapte i l’assassinat (alguns diuen que cremats vius) de 43 estudiants mexicans el 26 de setembre del 2014 a Aynotzinapa va commocionar no només el país asteca, sinó tot el món. L’horror també va arribar a Itàlia, on la companyia Instabili Vaganti va decidir retre’ls homenatge perquè ningú els oblidés. El resultat, Desaparecidos #43, […] … Leggi tutto "Recensione in catalano di Oriol Osan per Nuvol"

17 febbraio 2018 Recensione in catalano di Neus Mònico Fernández per Teatre Barcelona

Teatre de protesta i denúncia
“Antes de que nos olviden haremos historia. No andaremos de rodillas. El alma no tiene la culpa. Antes de que nos olviden” La companyia Inestabili Vaganti torna a La Vilella amb un espectacle punyent, incòmoda, que remou. Una proposta que ens diu: fora vendes als ulls. Prou mentides. Prou ofegar veus. Prou aquí no passa […] … Leggi tutto "Recensione in catalano di Neus Mònico Fernández per Teatre Barcelona"

15 marzo 2017 Recensione di Tommaso Chimenti per Recensito

INSTABILI VAGANTI: ALLA RICERCA DEI “DESAPARECIDOS” E DELLA VERITÀ
BOLOGNA – “Le dittature sono l’ordine delle galere e il silenzio dei cimiteri” (Sandro Pertini). La disperazione del silenzio del 4.33 di John Cage e lo strazio dell’angoscia delle 4.48 di Sarah Kane. I numeri, a volte, hanno un potere taumaturgico, anestetizzante, nella loro freddezza neutra. I numeri sono solo simboli, piace ripetere ad alcuni, […] … Leggi tutto "Recensione di Tommaso Chimenti per Recensito"

20 marzo 2016 Recensione di Michele Di Donato per Il Pickwick

¿HASTA CUÁNDO?
“Anche se siamo tutti, non siamo ancora tutti: ne mancano quarantatré”. Quarantatré è il numero di un’ossessione insoluta, di una verità urlata da tanti quanto più in pochi cercano di tenerla nascosta; quaratatré è un numero che quantifica e identifica una delle sconfitte di quella che ci si ostina a chiamare “civiltà”. […] La storia […] … Leggi tutto "Recensione di Michele Di Donato per Il Pickwick"

19 marzo 2016 Recensione di Maddalena Porcelli per Proscenio web

“Desaparecidos#43” di Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola
[…] Gli attori Nicola Pianzola e Marta Tabacco si aprono alla danza in questo spettacolo che si titola “Desaparecidos#43”: i loro corpi armoniosi, senza mai toccarsi, s’incontrano sfiorandosi, torcendosi, avviluppandosi, trapassando l’uno nell’altro con eleganti circonvoluzioni; […] Ma se universali sono le ingiustizie, i crimini, i soprusi, il disprezzo e lo sfruttamento di milioni di […] … Leggi tutto "Recensione di Maddalena Porcelli per Proscenio web"

11 marzo 2016 Recensione di Anella Manzolillo

Teatro Elicantropo: la speranza dei Desaparecidos#43
[…] La storia a volte ci insegna gli errori, le sconfitte, le vittorie mancate e ci dà la spinta per poter cambiare il percorso del tempo, nel ricordo di coloro che in battaglia sono caduti. È questa la storia dei 43 personaggi nominati con forza, con orgoglio, dai meravigliosi attori sulla scena, che senza sosta […] … Leggi tutto "Recensione di Anella Manzolillo"

12 marzo 2016 Recensione di Giorgio Vargiu per L’armadillo furioso

Desaparecidos#43, per non dimenticare
[…] Un lavoro di protesta che attraverso un sapiente uso dello spazio scenico e degli attori ci rende, nel breve tempo di un’ora in cui dura lo spettacolo, parte attiva e consapevole di una scomoda verità […] La regia di Anna Dora Dorno è sapiente e mirata, racchiude in sintesi i concetti elaborati in anni […] … Leggi tutto "Recensione di Giorgio Vargiu per L’armadillo furioso"

11 marzo 2016 Recensione di Maria Colucci per Mydreams.it

Al Teatro Elicantropo rivive la strage degli studenti messicani
Lo spettacolo è forte e drammatico. […] Desaparecidos#43 si suddivide in quadri. In quello dedicato alla commemorazione delle vittime si vedono abiti macchiati di rosso, testimonianza del sangue versato. […] Tutto è toccante ma anche lirico e potente. Questo progetto che nasce dopo l’esperienza lavorativa degli autori in Messico, Uruguay e Argentina, si è valso […] … Leggi tutto "Recensione di Maria Colucci per Mydreams.it"