Il Rito al Festival PerformAzioni

Lo spettacolo simbolo del progetto internazionale Stracci della memoria verrà presentato a Bologna il 30 maggio nell’ambito del Festival PerformAzioni nei suggestivi spazi dell’Oratorio San Filippo Neri.

Recensione di Manjari Sirvastava per Jansatta

Lo spettacolo teatrale più straordinario del Festival Bharat Rang Mahostav. L'impeccabile regia e azione scenica di Anna Dora Dorno, insieme alla splendida performance di Nicola Pianzola, sono un'autentica rappresentazione del notevole livello che hanno raggiunto le performance teatrali internazionali. Questo pezzo teatrale si avvale di azioni fisiche e verbali, musica dal vivo e proiezioni video che lo rendono un lavoro radicale e sperimentale. Le scene sono state divise in tre cerchi di luce contenenti gli elementi: riso, terra, pietra, acqua e fuoco. Il Rito è un giardino fuori dal tempo in cui vengono presentate azioni misteriose e cerimoniali in modo unico e essenziale, tramite le proiezioni o gli attori. La recitazione è una metafora del ciclo della vita in cui nascita, sofferenza e morte sono rappresentate e sono state rese stabili in rituali senza tempo eppure ricorrenti.